Il marketing dell’amore: gli italiani sono i più romantici

Il marketing dell’amore: la ricerca Mastercard Love Index conferma che gli italiani sono i più romantici. San Valentino è passato da pochi giorni, ma Mastercard ha già presentato i risultati sulla ricerca dedicata alla giornata più romantica di tutto l’anno.

San Valentino: le spese volano

Negli ultimi 3 anni, la spesa dedicata alla giornata degli innamorati è salita del 50%, con un potenziamento del transazioni online del 693%. Il 14 febbraio è una giornata  che unisce tutti gli innamorati del mondo, tutti cercano di regalare esperienze uniche al proprio partner, ma gli italiani sono in cima alla classifica per il loro romanticismo. La spesa relativa a questa giornata, in Italia, raggiunge il livello più alto d’Europa, confermando che siamo romanticamente insostituibili.

Quali sono i regali più gettonati?

Al primo posto  c’è un evergreen del romanticismo e del corteggiamento: la cena al ristorante. Beh, si deve pur sempre considerare che il cibo, per noi, è un vero e proprio amore e condividerlo con il proprio partner in un momento speciale è, praticamente, indispensabile.

Il tutto è mirato a creare un ricordo indelebile, a rafforzare un rapporto, quindi al secondo posto della classifica troviamo i viaggi romantici. Un fine settimana in un luogo raggiungibile in treno o aereo sembra sia una scelta molto diffusa, tanto che nel 2017 l’esperienza ha vissuto un incremento del 205%, coprendo l’11% della spesa del periodo di San Valentino.

In  amore cosa non può mai mancare? I fiori, esatto! E i nostri connazionali non si dimenticano questo particolare, tanto che, rispetto al 2015, la spesa in questo settore ha avuto un aumento dell’87%, in netta contro tendenza con il resto del continente.

Come comprano gli italiani

La ricerca ha scoperto anche questa nostra nuova passione per le tecnologie innovative. Come? Valutando gli acquisti online grazie ai quali siamo ai primi posti in Europa con una crescita di transazioni del 693%. Sembra che la percentuale così elevata sia dovuta al fatto che arriviamo sempre all’ultimo momento a fare i regali e la rete ci da una mano a risolvere il problema.

Parola agli esperti

A definire la situazione è Luca Fiumarella, Head of Marketing Italy di Mastercard, che dichiara: “Il giorno di San Valentino è l’occasione per ognuno di noi per sorprendere la persona amata, regalandole emozioni e ricordi priceless. Il Love Index di Mastercard ci mostra come gli italiani si affidino sempre di più alle nuove tecnologie per rendere speciali anche i gesti più autentici e semplici, che rappresentano lo spirito romantico che questo giorno ancora racchiude. In un modo sempre più digitale, i consumatori prediligono semplicità e velocità per acquistare i loro doni, persino nelle occasioni più romantiche. Gli acquisti online e in modalità contactless, consentono infatti, anche ai ritardatari, di sorprendere la persona amata regalando un’esperienza speciale, anche all’ultimo minuto“.

 

 

Lascia un commento