Grande successo per iPhone X

Sarà l’iPhone X il nuovo melafonino di culto? L’anno che si è appena chiuso sembrerebbe portare verso questa linea

Come al solito quanto esce un nuovo melafonino un vasto pubblico di utenti va completamente in visibilio cercando di acquistare per primi l’ultimo modello. L’iPhone X sembra aver ottenuto un successo enorme durante l’anno che si è appena concluso andando a superare le prestazioni di molti suoi predecessori. E’ bene tenere presente che questo dispositivo mobile è stato lanciato ufficialmente a novembre dello scorso anno andando a diventare un vero e proprio fenomeno commerciale diventando in alcuni importanti mercati il telefono più venduto del periodo. Secondo uno studio portato avanti da Kandar, azienda specializzata nelle ricerche di mercato, ha smentito le molte voci che parlavano di un’uscita in sordina di un melafonino. Nello specifico, in Gran Bretagna le vendite di questo telefono sono arrivate al 14% ma il risultato più interessante è stato ottenuto in Cina. Nonostante il sei percento, risultato che potrebbe sembrare non eccezionale, Apple può alzare in alto i calici perché è riuscita a guadagnare delle quote di mercato su colossi informatici locali, come Huawei, e su Samsung, gli eterni rivali della Corea del Sud. Mentre il quasi diciannove percento del Giappone rappresenta un andamento consolidato negli anni. L’unica pecca rimane proprio il mercato interno perché negli Stati Uniti d’America si è piazzato indietro alla coppia formata da iPhone 8 e iPhone 8 Plus. Questo dispositivo è probabilmente uno dei progetti della mela che è riuscito ad avere un successo così repentino è interessante quindi vedere se il suo andamento di mercato è duraturo oppure si andrà ad affievolirsi nel tempo.

iPhone X scheda tecnica

iPhone X è un melafonino dotato di ottime specifiche tecniche che lo portano ad essere un telefono molto appetibile. Apple ha deciso di portare una serie di caratteristiche che molto probabilmente ne hanno sancito il successo come, per esempio lo schermo da 5.8 pollici in grado di offrire una risoluzione da 1125 x 2436 pixel con oltre l’ottantadue percento di schermo utilizzabile, grazie a cornici oltremodo fini, ed una densità per pixel di 458ppi. Il dispositivo è dotato di un processore di ultima generazione Apple A11 Bionic, un hexacore da 2.39 Ghz, supportato da 3 GB di RAM e 64 o 256 GB di memoria di archiviazione, quando si compra un Apple è sempre meglio optare per la versione con più memoria di archiviazione a causa della mancanza di slot per microSD. Questo dispositivo mobile è dotato di una doppia fotocamera da 12 MP con autofocus, stabilizzatore ottico dell’immagine, doppio zoom ottico ed un quad Flash led. Inoltre questo dispositivo è in grado di effettuare delle riprese con una risoluzione da 4K. La fotocamera anteriore è da 7 MP ottima per fare degli ottimi selfie o delle videochiamate. Tra le tante caratteristiche presenti in questo telefono c’è una grande copertura in termini di connessioni con la Bluetooth, 3G, 4G LTE, la WiFi e la NFC. Quest’ultima, la Near Field Communication, è stata creata pensando all’ottima funzionalità Apple Pay che consente di effettuare pagamenti in modo sicuro avvicinando il proprio telefono al POS. L’iPhone X ha inoltre una batteria da 2716 mAh che porta ad avere un’autonomia di oltre venti ore in chiamata e sessanta ascoltando la propria musica preferita.

iPhone X recensione

L’ultimo melafonino è un dispositivo mobile abbastanza grande per soddisfare i gusti di coloro che amano gli schermi grandi ma nonostante ciò il suo peso di soli 174 grammi con uno spessore di meno di otto millimetri rimane ben saldo in mano anche quando si cammina o si sta facendo dello sport. Una maggiore sicurezza per l’uso è dato dalla protezione IP67 che riesce a parare colpi anche abbastanza duri e resistere all’immersione in massimo un metro d’acqua per non più di mezz’ora. Il telefono è veloce grazie al processore A11 Bionic ed alla RAM da 3 GB ed è reattivo perché il 3D Touch in accoppiata con una serie di nuove funzionalità presenti nel sistema operativo iOS 11.11 rende l’uso di questo dispositivo mobile più fluido potendo passare velocemente da una applicazione ad un’altra anche in modalità multitasking. Un ottimo aiuto ci viene offerto dalle fotocamere per ottenere degli ottimi scatti in ogni situazione e video con una risoluzione Ultra HD che porta a creare delle vere e proprie opere d’arte. Anche quella anteriore è un componente di altissima qualità andando a creare degli ottimi selfie e videochiamate sempre di alta qualità senza interruzioni o buffering elevato grazie anche alle connessioni WiFi e 4G LTE che rendono la trasmissione dei dati molto agevole. Usando questo dispositivo mobile ha una buona autonomia che, sebbene non porti ad una larghissima autonomia, riesce ad offrire la possibilità di vivere il proprio dispositivo pienamente sia per chi, come me, ama vedere video su Youtube sia per le chiamate ed ascoltare la musica che più si ama. Ultima nota interessante è rappresentata dagli iPhone X colori che variano e che possono andare incontro a praticamente tutti i gusti.

Ma il nuovo o il ricondizionato?

Il punto debole in questo caso è l’iPhone X prezzo perché è decisamente elevato cosa che rende difficile per molti entrare nel mondo dei melafonini. In effetti quello è l’unico punto debole perché il telefono è di ottima qualità ed in grado di rendere la propria esperienza con i telefoni di Apple più che positiva. Per ovviare a questo problema è sicuramente possibile scegliere uno smartphone Apple ricondizionato come quelli presenti nel marketplace esconti che offre qualità e prezzi concorrenziali. Se si decide di optare per questi prodotti è necessario tenere presente che vi sono i vari gradi di usura che possono portare ad ottenere un prodotto più o meno bello. Nello specifico troviamo il grado A che rappresenta un prodotto di ottima qualità non solo per le specifiche tecniche ma anche per il telaio che non presenta graffi, crepe o ammaccature mentre nel grado B vi sono piccoli segni di usura non particolarmente evidenti per arrivare al grado C dove il telefono mostra il peso degli anni molto chiaramente.

Lascia un commento